Pedofilia, Alto Adige: quattro anni all’ex capo dei chierichetti (Ansa)

Pubblicato: 7 ottobre 2011 in Notizie d'agenzia
Tag:, ,

Accusato di pedofilia, l’ex responsabile dei chierichetti di Varna, un paesino vicino a Bressanone, è stato condannato a 4 anni di reclusione con rito abbreviato dal tribunale di Bolzano. Il giudice ha accolto la richiesta del pubblico ministero che nel calcolo della pena aveva chiesto la concessione di tutte le attenuanti al ventinovenne che ha già risarcito alcune decine di migliaia di euro ai ragazzi che lo accusano. La pena base infatti era di 12 anni. Klaus Moosburger era stato arrestato nel maggio 2010 con l’accusa di avere molestato almeno quattro ragazzini tra gli 11 e i 14 anni e di averli fotografati e filmati nudi oppure seminudi. L’uomo aveva cercato di cancellare i file dal suo computer una volta saputo che la madre di un chierichetto aveva espresso l’intenzione di denunciarlo, ma i periti informatici erano riusciti a recuperare il materiale. (YD3-WA)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...