Pedofilia, Belgio: class action delle vittime contro il Vaticano (Agi)

Pubblicato: 29 luglio 2011 in Notizie d'agenzia
Tag:, ,

Alcune decine di vittime belghe di preti pedofili presenteranno una denuncia collettiva contro i vescovi belgi, i responsabili della Chiesa cattolica in Belgio e il Vaticano presso il tribunale di Gand il prossimo 16 settembre: lo ha annunciato la legale del gruppo, Christine Mussche, al principale quotidiano belga in lingua fiamminga, De Morgen. Delle circa 80 vittime che inizialmente erano disposte a partecipare alla “class action”, alcune hanno rinunciato, probabilmente, sempre secondo la Mussche, a causa delle dichiarazioni del senatore e professore di diritto canonico Rik Torfs, che hanno avuto un effetto di dissuasione perche’ sostenevano che la denuncia ha poche possibilita’ di successo. «È scandaloso – ha commentato l’avvocata – si tratta di una nuova conferma dell’intimidazione esercitata dalla Chiesa e di cui queste vittime hanno già sofferto». (Ven)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...