Pedofilia, Belgio: 500 casi nei dossier di Rik Devillè (Ansa)

Pubblicato: 17 aprile 2011 in Notizie d'agenzia
Tag:,

Il numero di abusi sessuali commessi nella Chiesa in Belgio è arrivato a circa 500. Lo afferma il sacerdote Rik Devillè, fondatore del gruppo di lavoro sui diritti dell’uomo nella Chiesa, dopo aver ricevuto tre nuovi rapporti. Devillè è stato sentito dai media belgi, dopo l’intervista shock dell’ex vescovo di Bruges Roger Vangheluwe che ha confessato di aver abusato per anni di due suoi nipoti ed ha minimizzato gli effetti delle violenze compiute.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...