Chiesa e pedofilia: associazione di vittime chiede un’inchiesta su papa Wojityla (Ansa)

Pubblicato: 18 marzo 2011 in Notizie d'agenzia
Tag:, , , ,

Bernie McDaid, vittima di abusi, co-fondatore dell’associazione “Survivor’s voice” e promotore della manifestazione che il 31 ottobre scorso ha portato a Roma vittime di tutto il mondo per sfilare di fronte al Vaticano, chiede «un’inchiesta completa su tutta la vita di Giovanni Paolo II, riguardante gli abusi su minori». Lo annuncia lui stesso in un comunicato, in cui chiede tra l’altro le dimissioni di Benedetto XVI, giudicando ancora troppo blanda l’azione del papa attuale su questo fronte. «La dannosa copertura degli abusi – sostiene McDaid – è divenuta globale, coinvolgendo l’intera comunità cattolica. Abbiamo bisogno di una nuova leadership per sanare le ferite e andare avanti. Papa Ratzinger deve dimettersi». (Y43)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...