Usa, Diocesi patteggia mega-risarcimento per pedofilia con 150 vittime (Apcom)

Pubblicato: 4 febbraio 2011 in Notizie d'agenzia
Tag:, ,

Dopo due anni di inchieste e battaglie legali, la diocesi cattolica di Wilmington, nello Stato del Delaware, ha accettato di patteggiare un risarcimento di 77 milioni di dollari a favore di un gruppo di 150 presunte vittime di abusi sessuali. A dirlo è un portavoce della diocesi al Washington Post. La diocesi ha accettato di rendere pubblici sul web i documenti relativi alle denunce, che risalgono anche agli anni Cinquanta. Le accuse avevano spinto la diocesi, che comprende circa 230.000 fedeli, a presentare istanza di fallimento nel 2009, anticipando i possibili costi di una causa legale. Altre sette diocesi cattoliche negli Usa hanno presentato istanza di fallimento a causa di accuse di pedofilia. (A24)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...