Pedofilia, Belgio: abusò di bambini Inuit, prete espulso dal Paese (Ansa)

Pubblicato: 19 gennaio 2011 in Notizie d'agenzia
Tag:, , , ,

Eric Dejaeger, il sacerdote belga inviato missionario in Canada tra la popolazione inuit dell’isola di Igloolik, e condannato per abusi su otto bambini, oggi è stato espulso dal Belgio dove si era rifugiato. Scortato dalla polizia, il prete e’ stato imbarcato su un aereo diretto a Montreal dove sara’ consegnato alle autorità giudiziarie locali, riferisce l’agenzia di stampa Belga. Partito negli anni ’60 per il Canada, dove doveva convertire gli esquimesi al cristianesimo, il prete ha abusato di otto bambini ed e’ stato condannato per questo a cinque anni di carcere. Quando negli anni ’90 altre nove vittime hanno presentato denuncia, Eric Dejaeger, in libertà, si è rifugiato in Belgio presso la comunità dei padri Oblati a Bladen, nelle Fiandre. In seguito alla bufera che ha attraversato la Chiesa del Belgio sui tanti casi di pedofilia, il prete ha quindi deciso di costituirsi e lo scorso settembre aveva preso contatto con la polizia. Oggi Dejaeger, che ha cittadinanza canadese, è stato espulso. (PUC)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...