Pedofilia nel clero: storie e foto di vittime di abusi, domani su Marie Claire (Ansa)

Pubblicato: 16 gennaio 2011 in Notizie d'agenzia
Tag:, , , , , , , , ,

Si intitola “Fuori dall’ombra”. È un servizio dedicato alle vittime di abusi sessuali da parte di preti pedofili. E la vera novità sono le loro facce. Il magazine Marie Claire in edicola domani pubblica un reportage fotografico in cui per la prima volte uomini e donne che da bambini hanno subito abusi scelgono non solo di raccontare la propria storia, ma di metterci la faccia, in primo piano, facendosi fotografare. «Fate attenzione alle loro storie – si legge in apertura nell’articolo -: parlano di sofferenza e di rabbia ma anche di riscatto. Della testarda volontà di ricominciare a vivere. E guardate bene i loro volti, perché è la prima volta che una rivista ha il coraggio di mostrarli». Questo progetto fotografico, tra l’altro, porterà a una mostra itinerante e a un libro. Nove le storie raccontate: quella di Margaret Kennedy, irlandese; di Francesco Zanardi, Alda Franchetto, Gianni Bisoli, Salvatore Domolo, italiani; di Sue Cox, inglese; di Bernie Mc Daid e Shelly Winemiller, statunitensi;e di Ton Leerschool, olandese.(COM-BOS)

Advertisements
commenti
  1. luigi ha detto:

    la chiesa non sono gli uomini che la compongono,ma e´ il vangelo l´´ insegnamento di cristo,percui ogni persona e´´ responsabile penalmente dei propri misfatti materiale verso la giustizia umana,per quelli spirituale verso DIO;CHE CI GIUDIGHERA NEL TRAPASSO DAL MONDO TERRENO A QUELLO SPIRITUALE.Qnindi non confondiamo l´uomo profano e peccatore con la chiesacristiana cattolica universale di DIO.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...