Pedofilia, il pm chiede otto anni e mezzo per don Pezzini

Pubblicato: 15 dicembre 2010 in Notizie d'agenzia
Tag:, , ,

Il pm di Milano, Cristiana Roveda ha chiesto una condanna a otto anni e mezzo di reclusione per don Domenico Pezzini, sacerdote della diocesi di Lodi, che nel maggio scorso era stato arrestato per violenza sessuale aggravata nei confronti di un ragazzino del Bangladesh. La richiesta di condanna e’ arrivata oggi nel corso del processo con rito abbreviato davanti al gup di Milano, che fisserà un’altra udienza per la camera di consiglio e la sentenza. Stando alle indagini, tra il 2006 e il 2009 il prete avrebbe abusato del ragazzino anche quando aveva meno di 14 anni. Secondo l’accusa, inoltre, il religioso avrebbe avvicinato il ragazzo, che vive in una situazione di indigenza, in un parco, offrendogli una possibilità di aiuto, mentre in realtà avrebbe poi abusato più volte di lui. Nel corso della indagini, inoltre, in procura a Milano era arrivata anche un’altra denuncia per abusi sessuali a carico del prete, presentata da un uomo straniero che ha raccontato di avere subito violenze una quindicina di anni fa, quando era minorenne. Questi fatti, pero’, sono prescritti e non si potrà dunque procedere penalmente, ma l’accusa li ha usati come ulteriore elemento per confermare il quadro probatorio nel processo. Anche il tribunale del riesame di Milano, nel confermare il carcere per don Peppino, aveva parlato dei suoi ”molteplici contatti con giovani uomini extracomunitari” e di un uomo che ha usato la sua ”astuzia” per avvicinare il ragazzino del Bangladesh. (Y6N-SZ/LP 15-DIC-10)

Il pm aveva chiesto otto anni e mezzo. Leggi qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...