The nature and scope of the problem of sexual abuse of minors by catholic priests and deacons in the United States (Conferenza episcopale Usa)

Pubblicato: 29 ottobre 2010 in Chiesa e pedofilia
Tag:,

John Jay College of criminal Justice, The nature and scope of the problem of sexual abuse of minors by catholic priests and deacons in the United States, New York (febbraio 2004)

L’ex prete John Geoghan entra in carcere nel febbraio del 2002 dopo essere stato giudicato colpevole di avere molestato un ragazzino di dieci anni in una piscina. In tutto però erano 130 le persone che avevano denunciato denunciato violenze “sessuali” subite in età infantile ad opera del prete, nelle diverse parrocchie di Boston dove costui aveva svolto il suo ministero sacerdotale. Nel 2001 l’Arcidiocesi di Boston aveva chiuso con il versamento di 10 milioni di dollari 86 procedimenti giudiziari avviati da altrettante vittime di Geoghan. Nell’aprile del 2003 mentre era in attesa di giudizio per lo stupro di un altro minorenne, avvenuto nel 1986, Geoghan viene ucciso in carcere da un altro detenuto. L’omicidio avviene nel pieno dello scandalo che ha travolto l’arcidiocesi di Boston. L’arcivescovo Bernard Law, fino a quel momento considerato una delle voci più autorevoli della Chiesa americana, è costretto alle dimissioni. Pur sapendo dei comportamenti di Geoghan, lo aveva coperto e continuamente trasferito, nella assurda speranza che cambiasse atteggiamento; questo, però, aveva esposto ogni volta i bambini delle nuove parrocchie alle sue attenzioni criminali. Il caso Geoghan apre uno squarcio sul dramma delle vittime di preti pedofili negli Stati Uniti. Dopo la condanna di questo “serial killer” molte persone violentate in età infantile prendono coraggio e cominciano a denunciare i propri aguzzini. Nell’aprile del 2002, a Dallas, la Conferenza dei vescovi cattolici degli Stati Uniti approva una Carta per la protezione dei bambini e dei giovani, e decide di promuovere un’indagine di tipo descrittivo, volta a comprendere il fenomeno dell’abuso sessuale dei minori da parte del clero cattolico. L’indagine viene commissionata all’organismo specializzato di una università non cattolica, il John Jay College of Criminal Justice della City University di New York. I primi risultati vengono resi pubblici nel febbraio del 2004.

Link al documento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...